instagram novità 2021

L’annuncio è stato dato da Adam Mosseri, CEO di Instagram, pochi giorni fa (luglio 2021): “Non siamo più solo un’app per la condivisione di foto quadrate” dice nel video sul suo profilo “In questo momento ci concentreremo su quattro aree chiave: creator, video, shopping e messaggi.

Che Instagram non sia più un social di sole foto ce ne eravamo accorti già da un po’. Tutto è cominciato con le storie, poi IGTV, i Reel, i video in diretta… Su Instagram sono stati inseriti uno alla volta tutti i formati video presenti su altre piattaforme con l’intento, presumo, di creare un social dove, una volta entrati e trovati tutti i tipi di intrattenimento possibile, diventi difficile uscirne.

Cosa cambia su Instagram

Cosa cambierà su Instagram diventa di facile comprensione: entro i prossimi 6 mesi/un anno sarà un social di intrattenimento video in modo da contrastare i concorrenti Youtube e Tiktok, ma le novità tante:

Novità per i content creator

Mosseri, annunciando le prossime novità di Instagram, ha toccato diversi punti interessanti. Il primo di questi è la possibilità per i creator di guadagnare attraverso la pubblicazione dei contenuti.

Ne abbiamo parlato e il nostro obiettivo resta quello di riuscire a permettere ai content creator che lavorano su Instagram di guadagnarsi da vivere” ma non si sa ancora in che modo. Probabilmente riceveranno una percentuale sulla pubblicità in base al numero di visualizzazioni, qualcosa di simile al Tiktok creators found.

instagram non è più un social di sole foto

Instagram non è più il social di sole foto quadrate

Sempre Mosseri dice: “Il secondo aspetto è il video che in questo momento sta facendo da catalizzatore per un’immensa quantità di crescita su tutte le piattaforme e con il passare del tempo anche noi faremo sempre più affidamento su questo medium. Non siamo più una piattaforma per condividere foto quadrate

Abbastanza chiaro direi. Accenna anche i due concorrenti: Tiktok e Youtube. Il primo è i social che ha avuto una crescita esponenziale soprattutto durante il lockdown, il secondo un colosso stabilissimo da anni. Anche se non lo dice esplicitamente, l’intento sarebbe quello di portar via utenti a queste due piattaforme ma – a mio modestissimo parere – la vedo dura.

TikTok è fenomenale e Youtube è anche più grande. Questo vuol dire che c’è molto da fare quindi aspettatevi dei cambiamenti nei prossimi mesi” Ciò significa che si faranno esperimenti che porteranno senz’altro ad ottimizzare IGTV.

I topics

I topics, o argomenti, saranno una nuova funzionalità che ricorda vagamente uno dei passaggi di Pinterest durante l’apertura del profilo. Si potranno scegliere gli argomenti preferiti attraverso una lista che apparirà quando sarà attivo l’aggiornamento, l’algoritmo poi suggerirà utenti da seguire, video interessanti, reel ecc.

Shopping su Instagram

Questo aggiornamento è già attivo. La pandemia ci ha messo del suo ma a parte questo, lo shopping online ormai è diventato un abitudine e una comodità per molti. Con questa nuova funzione, appare un icona a forma di borsa in basso, si potranno fare acquisti di ogni genere senza uscire da Instagram. Nel home shop puoi vedere prodotti che Instagram ritiene ti possano piacere scelti in base all’algoritmo, sesso, età. Nel reparto guide trovi raccolte, appunto, le Instagram guides.. Per attivare le Instagram guides fai tap sull’icona “+” in alto a destra e seleziona l’opzione “guida”, dopo di che scegli il genere tra luoghi, prodotti e post. Attraverso questo nuovo tipo di contenuto ora puoi descrivere un prodotto, caricare un tutorial, recensirlo e consigliarne l’acquisto nello shop. Queste guide le crei caricando una serie di foto o un video. In shopping puoi aprire il tuo shop e vendere i tuoi prodotti, servizi e corsi.

Swipe up per tutti!

Lo swipe up fino a oggi era attivo solo se i followers superavano i 10K, era una meta da raggiungere a tutti i costi, ma per molti difficilissima da raggiungere. Per chi è sotto ai 10k e vuole promuovere un prodotto, un sito o l’ultimo articolo del blog, l’unica opzione era pubblicare un post o fare un storia con la classica frase “link in bio” che puntualmente veniva ignorata perchè nessuno si sposta per andare nel profilo, cliccare un link e uscire da Instagram.

A differenza dello swipe up, la novità consiste in un adesivo, che conterrà il link di destinazione, da inserire nella storia, e con questa nuova funzione si potrà rispondere e commentare, cosa che ora con lo swipe up non è possibile fare.

Al momento è attivo solo per chi aveva già lo swipe up, ma si sta attivando anche in alcuni profili con meno di 10K followers.

Il futuro di Instagram

Sappiamo dove vogliamo essere tra sei mesi-un anno, ma non sappiamo ancora che strada prenderemo quindi aspettatevi molti esperimenti e molti video come questo in cui vi racconteremo le nostre idee e i nostri piani.”

Mosseri conclude così il suo intervento, invitandoci a tenerlo d’occhio perchè le novità ci saranno ma, in pratica, “so dove voglio andare ma non so come arrivarci”.

Le novità sono tante e, a quanto dice Mosseri, nel 2022 Instagram sarà molto diverso. Aspettiamoci di tutto e rimaniamo sempre aggiornati, le cose cambiano in fretta su IG.

3 Condivisioni

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *